Vi siete mai chiesti come mai il gancetto con cui aprite le lattine della vostra bevanda preferita, rimane attaccato alla lattina e non viene via? Credete sia un caso? Non lo è.
Per prima cosa va detto che l’Italia è l’unico mercato in Europa in cui, il “beverage can” è interamente in alluminio. Se andate in Germania vedrete che una parte di lattine, sono in banda stagnata.  Si capisce dalla saldatura laterale: nell’alluminio non ci sono saldature, è un corpo unico formato con due colpi di pressa.
Il fatto che il mercato delle lattine per bevande in italia sia 100% alluminio, rende il mercato del riciclo molto più interessante che in altri Paesi Europei.
Ebbene, per tornare al tema del nostro post, la famosa linguetta, è stata studiata per restare assieme alla lattina perché anche questa entrasse nella circolarità del riciclo del prezioso metallo.
Quando è stata studiata, quando è stata realizzata, posso dire:  “io c’ero!”

 

 

 

Autore: Rosa M. Mariani – rosam.mariani@pinksolution.it

Consulenza Strategica – Chief Digital Officer – Metodo Digital Building Blocks

Esperta nell’efficientamento di processi organizzativi e di vendita nel mondo dell’alluminio –

“Piantiamo il seme che,  se opportunamente innaffiato, genera sviluppo esponenziale”

#consulenzastrategica #pinksolution #aluminium #rolledproducts #inboundsales