Fondamentale, certamente, avere obiettivi chiari in azienda.  Stiamo attenti però a non dare, ad ognuno, gli obiettivi della sua specifica area, se non siamo certi che non comportino una conflittualità.  Tirare l’acqua al proprio personale mulino, spesso, va a discapito del “Mulino comune”

Gli obiettivi devono essere uguali per tutti, fermo restando il raggiungerli tramite il migliore adempimento possibile, per ognuno, delle proprie funzioni specifiche.

Lavorare per il gruppo

Può essere difficile acquisire questa mentalità quando, attorno a noi, politici e uomini di potere, fanno tutt’altro. Per questo, formazione del personale, significa anche lavorare sul mind set, significa stimolare una vivacità intellettiva presente, ma imprigionata dal bisogno di controllo, dalla mancanza di fiducia, dalla mancanza di delega che, spesso, i responsabili di settore, non riescono ad abbandonare.

In una realtà complessa, per la crescita aziendale, la formazione della forza vendita e degli altri ruoli aziendali, è ben più dell’acquisizione di un tecnicismo: la formazione diventa un far tornare ad imparare ad imparare, un condurre all’ascolto attivo, un far diventare, anche il cliente industriale, un buyer-persona a cui prestare la migliore attenzione possibile,

L’importanza del senso di appartenenza

Per individuare la soluzione ideale per l’azienda, serve collaborazione, senso del gruppo, lavorare nella stessa direzione.  Ognuno ha in sé la capacità di problem solving e, l’atteggiamento fiducioso verso l’operato dei propri collaboratori, l’accettazione dell’errore come parte del processo di apprendimento, portano a sviluppare questa abilità, oggi più che mai indispensabile.
Le persone, si sentono bene, quando possono sfruttare al meglio e appieno le proprie capacità e competenze.  Tra il nostro personale ci sono montagne di competenze di cui non abbiamo idea e, capovolgere il modo in cui organizzare il lavoro, può portare  nuove opportunità utili all’azienda.

Dove vuoi portare la tua azienda?

Se ci sono dei traguardi che la tua impresa vuole raggiungere  è bene cominciare a pensarci e a buttare giù due righe. La digitalizzazione potrebbe farti realizzare i tuoi obiettivi e con una velocità che neppure immagini.

Gli obiettivi aziendali li devi avere chiari tu. A suggerirti i modi con cui raggiungerli, con i nuovi strumenti digitali a disposizione, ci pensiamo noi.

Oltre che chiari, allineati con la mission aziendale, è importante che, i tuoi obiettivi, siano quantificabili, così da poter comprendere se sono o non sono stati conseguiti i numeri auspicati, entro una determinata scadenza.

La digitalizzazione aziendale è un processo che introduce tecnologie, ma anche nuovi modi di lavorare e di pensare e non può prescindere da una formazione costante del personale in azienda, E’ bene munirsi di un Chief Digital Officer (C.D.O.) che concerti tutte le varie fasi dei cambiamento. Fondamentale munirsi di pazienza ed avere un alto livello di resilienza, perché la resistenza al cambiamento, non mancherà. E’ importante rendersi conto che non stiamo chiedendo un cambiamento solo ai nostri collaboratori ma, innanzi tutto,  il cambiamento lo chiediamo a a noi stessi. E’ un costante processo di apprendimento dell’organizzazione e azioni o obiettivi e continui correttivi, sono da considerarsi inevitabili.

Fai in modo che il Chief Digital Officer (C.D.O.) che sceglierai per accompagnarti nel cammino di trasformazione aziendale e formazione del personale, sia una persona di cui ti fidi, perché dovrà orchestrare per te, i migliori professionisti a disposizione, per il tipo di lavoro necessario e dovrà farti acquistare i giusti strumenti, proporzionati ai tuoi bisogni e alla tua fase aziendale, senza inutili sprechi.

Se vuoi saperne di più chiamaci

Aiutiamo le aziende ad intraprendere un processo di digitalizzazione e lo facciamo con un pacchetto completo di strumenti e servizi. Chiederci un colloquio è a costo zero. Se la bontà di quello che andremo a proporti ti convincerà, continueremo il discorso, altrimenti avrai comunque potuto verificare cosa stanno facendo altre aziende, anche nel tuo settore.

Se, nel frattempo vuoi documentarti, ti suggeriamo i primi due libri che troverai nella nostra apposita area.

 

Rosa M. Mariani,  Consulente Organizzativo e Digitale

rosam.mariani@pinksolution.it